home    about    browse    search    latest    help 
Login | Create Account

Valorizzazione della coltura del castagno nelle regioni al Sud delle Alpi

{Project} Valorizzazione della coltura del castagno nelle regioni al Sud delle Alpi. [Valorization of local chestnut production in Southern Switzerland.] Runs 2003 - 2007. Project Leader(s): Sassella, Alberto, Agroscope RAC Changins, Eidgenössische Forschungsanstalt für Pflanzenbau, CH-1260 Nyon, E-mail: info@rac.admin.ch.

[img] PDF
47Kb

Online at: http://www.aramis.admin.ch/Default.aspx?page=Texte&projectid=15909

Summary

Il finanziamento pubblico per il progetto Regio plus, gestito dalla Regione Malcantone, ha contribuito alla valorizzazione delle castagne indigene creando tre centri di raccolta centralizzati e favorendo in tal modo una migliore commercializzazione della produzione ticinese. Il progetto 00.22.3.04 ha permesso di definire le migliori varietà indigene, le quali sono di qualità inferiore al Marrone italiano per quanto riguarda il calibro del frutto e la sbucciatura, ma non di gusto. Questi due elementi ne frenano l'uso nel commercio fresco (caldarroste) e nel mercato della confetteria. Le prove di trasformazione delle castagne in farina hanno permesso la messa a punto di metodi di lavorazione dei frutti per la loro trasformazione in farina. Si è pure messa a punto una metodologia per garantire una corretta conservazione dei frutti in cella frigo per almeno un periodo di 60 giorni.. La struttura delle selve ticinesi è eterogenea e non permette la produzione di un prodotto fresco di qualità superiore. Pertanto, Il commercio del frutto fresco richiede un prodotto qualitativamente uguale a quello importato ciò che le nostre selve difficilmente possono dare. L'innesto in selva non può portare a dei miglioramenti a breve-medio termine e soprattutto non si può affrontare il problema qualitativo in modo razionale. Una migliore penetrazione del prodotto ticinese deve perciò passare attraverso un miglioramento produttivo sia per quanto riguarda la scelta varietale che le tecniche colturali. Sulla base degli sviluppi della produzione ticinese e delle problematiche che attualmente la toccano, i vari attori (Associazione castanicoltori e Gruppo di lavoro sul castagno) spingono verso la creazione di frutteti castanili. Le conoscenze in questo ambito sono poche e non vi è nessuna esperienza a livello ticinese.

Summary translation

Englisch

EPrint Type:Project description
Keywords:chestnut, fruit quality, orchard, rootstock, crop protection, CH-Projektkategorie-B
Subjects: Crop husbandry > Production systems > Fruit and berries
Research affiliation: Switzerland > Agroscope > ACW - Research Centre Changins
Research funders: Switzerland > Agroscope
Related Links:http://www.racchangins.ch/doc/fr/
Project ID:04.22.3.4
Start Date:12 November 2003
End Date:31 December 2007
Deposited By: Charles, Dr Raphaël
ID Code:5088
Deposited On:22 Jul 2005
Last Modified:12 Apr 2010 07:31

Repository Staff Only: item control page